Google Maps ha aggiunto al suo servizio un ulteriore livello di informazioni sul coronavirus, con il quale permette di vedere l’incidenza della malattia in una determinata area, in modo che gli utenti possano pianificare i loro viaggi o avere uno strumento in più per vedere quanto è colpita la regione in cui vivono.

Il livello delle informazioni su Covid-19 è ora disponibile nel servizio di Google Maps. Per accedervi, devi solo cercare sullo schermo l’icona dei livelli. Quando fai clic su di esso, vengono visualizzate diverse opzioni della mappa, come satellite o rilievo, oppure dettagli del trasporto pubblico o la vista di Street View. Qui è dove si trova anche la nuova opzione Covid-19, che viene mostrata con un’icona di avviso rossa.

Cliccando sull’icona del layer Covid-19, l’applicazione visualizza una finestra, in cui informa che i dati che raccoglie provengono da fonti come la Johns Hopkins University, il New York Times e Wikipedia – già utilizzate nel dati visualizzati nel motore di ricerca di Google, che a loro volta prendono informazioni dall’Organizzazione mondiale della sanità, dalle istituzioni sanitarie e dagli ospedali.

Il livello di informazioni Covid-19 è disponibile per la versione mobile di Google Maps, sia su iOS che su Android.