Aldi è a pochi giorni dal fare il passo e iniziare la sua espansione nelle Isole Canarie. Il prossimo 13 luglio sarà il momento in cui la catena di supermercati tedesca inizierà l’apertura dei suoi nuovi negozi nelle isole. Tuttavia, Aldi dovrà affrontare Hiperdino , il re dei supermercati delle Isole Canarie, che secondo gli economisti, sarà il più colpito da questa nuova concorrenza.

Nello specifico Aldi aprirà i primi supermercati nei comuni di San Cristóbal de La Laguna e Arafo, a Tenerife, e a Las Palmas de Gran Canaria e Telde, a Gran Canaria.

L’azienda offrirà nei suoi nuovi supermercati circa 330 articoli di origine locale, come prodotti freschi, latticini, bevande, cibi surgelati e cosmetici, di oltre 40 produttori delle Canarie. Infatti, il 20% dell’assortimento ALDI nelle Isole Canarie proverrà da fornitori delle isole.

Entro la fine dell’anno, si prevede che ALDI avrà creato più di 240 posti di lavoro nella regione, tra personale di negozi, piattaforme logistiche e uffici.

Aldi offrirà prodotti molto economici e di alta qualità per competere con Hiperdino e altre catene, diventando così il suo più diretto concorrente.