Avete presente i dossi ? Quelle belle cunette su cui si arriva in auto a velocita’ normale, che ci fanno sobbalzare perche’ li abbiamo intravisti all’ultimo minuto, e non abbiamo rallentato in tempo?  Se vi state chiedendo se sono un danno per la vostra auto, ebbene vi rispondiamo di si. Questo è ciò che tutti chiedono quando superano un dosso . E in effetti è un male per l’auto , che potrebbe costarvi sino a 1.000 euro di riparazioni , come è stato verificato in un recente studio da una azienda del settore, l’Euromaster .

Il rimbalzare su queste gobbe di asfalto o di  plastica ha conseguenze dirette e molto negative su una moltitudine di componenti del veicolo. A lungo andare, superare i dossi di velocità,finisce per danneggiare molti componenti meccanici che può addirittura interessare lo stesso motore.

Il primo a ricevere l’impatto di un dosso è il pneumatico , che a seconda della velocità o del numero di volte in cui viene superato, può persino deformarsi. Stesso problema subiscono le sospensioni, poiché i dossi provocano uno stress intenso, che interessa appunto paraolio  degli ammortizzatori, molle, bracci delle sospensioni, cuscinetti , ecc.

E una volta superato il “trauma”delle gomme e delle sospensioni, arriviamo anche allo stress dei silent block del motore ad attutire gli urti . Questi sono in gomma e rappresentano l’unione tra il telaio e il motore, quindi sono soggetti a forti vibrazioni quando si supera un dosso. Ecco perché se non abbiamo gli ammortizzatori in buone condizioni  per lo smorzamento flessibile e la corretta pressione dei pneumatici, il motore può essere seriamente danneggiato.

Ecco quindi come le vibrazioni eccessive dei dossi  a lungo andare possono provocare grossi guasti meccanici, che possono riguardare, come abbiamo detto, le sospensioni i pneumatici stessi, tra gli altri. veicolo, per non parlare delle forze a cui è sottoposto il telaio del veicolo ogni volta che salta su uno di queste gobbette.

Ecco perché se vengono aggiunti i diversi componenti del veicolo che possono essere danneggiati, possiamo raggiungere una fattura in officina che supera i 1.000 euro sopra menzionati. Per non parlare di quanto sia pericoloso viaggiare su strada con questi elementi usurati o danneggiati. Sia i pneumatici che gli ammortizzatori sono elementi fondamentali per la sicurezza poiché rappresentano il punto di contatto diretto tra l’auto e l’asfalto, quindi un guasto in uno di questi componenti può causare un grave incidente stradale .

IL LIMITE DI VELOCITÀ DI 30 KM / H IN CITTÀ PORRÀ FINE AI DOSSI DI VELOCITÀ?

Il direttore della Direzione generale del traffico, Pere Navarro , ha recentemente affermato che “i dossi di velocità non hanno senso su strage dove vige il limite dei 30KM/H . Confidiamo che, per tale motivo, a poco a poco vengano tolti ”.