Ci sono ancora alte temperature, nonostante oggi si viva una piccola tregua, in questi giorni alle Canarie. Per questo, oggi, un gruppo di turisti in visita a Santa Cruz de Tenerife non ha esitato un attimo a fare il bagno nello stagno di Plaza de España, cosa assolutamente vietata.

Non è la prima volta che accade. I visitatori che ignorano la norma o che credono che sia un luogo dove potersi rinfrescare, entrano tranquillamente in quello che è conosciuto come lo stagno di Plaza de España, e allora anche oggi sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale di Santa Cruz che hanno loro chiesto di uscire dalla fontana.

È severamente vietato utilizzare lo stagno di Plaza de España come zona balneare. Infatti, l’articolo 128 dell’Ordinanza di polizia e di buon governo afferma che “nelle fontane decorative, nelle pompe, negli idranti, ecc., non è consentito bere, utilizzare la loro acqua, fare il bagno o entrare nelle loro acque, praticare giochi, nonché tutta la manipolazione dei suoi elementi”. Noi abbiamo la fontana di Trevi qui hanno lo stagno di Plaza de España