Mike Tyson protagonista ancora una volta in un alterco contro un fan. L’ex pugile era all’interno di un aereo quando uno dei tanti viaggiatori ha cominciato a insultarlo. Dopo un primo momento durante il quale l’ex pugile non ha reagito, non soddisfatto l’uomo ha continuato a insultare. E’ stato a questo punto che il mitico Tyson si  è voltato e ha iniziato a colpire il malcapitato fino a lasciare alcune lievi ferite sul viso.

L’incidente è avvenuto durante il volo di Tyson da San Francisco alla Florida. L’ex pugile è stato accompagnato ed è rimasto sempre calmo. Come riportato da testimoni oculari, Mike Tyson si è seduto e si è comportato sempre come un passeggero qualsiasi. Anche, come si evince dalle immagini, è riuscito a contenersi durante tutti i primi minuti in cui veniva insultato.

E’ chiaro che ognuno di noi ha una soglia di sopportazione, e quella di Tyson, non è mistero di nessuno, e sempre stata molto bassa. Tyson ha iniziato a picchiarlo mentre il suo compagno cercava di fermarlo. Il passeggero, come dice il portale americano, era sotto l’effetto dell’alcol e in cattive condizioni, il che spiega il suo atteggiamento nei confronti di una persona come l’ex pugile.

Mike Tyson, dopo aver ritrovato la calma, ha lasciato l’aereo per evitare ulteriori complicazioni. TMZ assicura che il viaggiatore aggredito ha ricevuto cure mediche dopo l’incidente, sebbene non abbia riportato ferite gravi. Come mostra l’immagine di detto portale, le “carezze” di Tyson gli hanno procurato piccole ferite al volto e del sangue.

Visti i lividi e il trambusto generato, il passeggero ha denunciato i fatti alla polizia. Non ha voluto commentare quello che è successo con nessun media, quindi le immagini sono disponibili solo come un esempio di quello che è successo.