Il festival gastronomico Burger Fest , svoltosi in Plaza del Adelantado tra venerdì e sabato della scorsa settimana a San Cristóbal de la Laguna, “è stato un completo successo”. Lo ha affermato il suo organizzatore e titolare di Beers, Bernardo Barrera quasi 8.000 persone hanno partecipato a un evento che ha avuto anche la partecipazione del Joe Burger Challenge, uno dei massimi esperti di hamburger in Spagna.

Bernardo ha confermato che nei due giorni sono stati venduti più di 10.000 hamburger , “che equivalgono, allineati, a 1,2 chilometri; cioè arriverebbero dall’Heraclio Sánchez alla Plaza del Cristo”.

Numerosi amanti di questo tipo di cibo, ma anche della birra artigianale e della musica, hanno cominciato a formare lunghe code che si sono protratte durante i due giorni di festa, dove, soprattutto, regnava il buonumore . In totale hanno partecipato nove locali di Tenerife e due di Gran Canaria. E, in questo senso, Bernardo confessa di essere rimasto sorpreso quando si è accorto che “c’era gente già dalle 12:30 e l’apertura del foodtruck Beers era alle 14 , per provare il Dönut Bürger”, considerato il sesto miglior hamburger del paese .

L’organizzatore del Burger Fest sottolinea che la collaborazione del sindaco di La Laguna, Luis Yeray Gutiérrez, e dei dipartimenti di Festival e Cultura “è stata molto importante per realizzare l’evento, in cui il 95% dei prodotti utilizzati nelle diverse bancarelle erano a km 0 delle Isole Canarie, promuovendo così di fatto e il prodotto locale”.

L’elevato afflusso di pubblico ha portato inevitabilmente a tutti i commercianti della “Ciudad Los Adelantados ” un beneficio, ha affermato Bernardo Barrera.