Ieri pomeriggio intorno alle 13,40 un aeroplano della Guardia Civil in pattugliamento sull’Atlantico ha avvistato le barche a circa 120 miglia nautiche da Gran Canaria avvisando il servizio ricerca e soccorso (SAR) dell’Aeronautica Militare.

Sono così scattati i soccorsi e la Guardamar Polimnia ha raggiunto le 5 barche a circa 100 miglia a sud di Gran Canaria, con a bordo 68 uomini di origine maghrebina che si stavano dirigendo verso le isole.  I clandestini sono arrivati nel porto di Arguineguin alle prime ore di questo martedì,  intorno all’1,30.