Il Cabildo de Tenerife, attraverso la Società Insulare per la Promozione delle Persone con Disabilità, Sinpromi, ha messo a disposizione dei cittadini uno spazio online con informazioni aggiornate sulle 26 spiagge accessibili dell’isola, al fine di consentire la visita e la fruizione a tutte le persone, con particolare attenzione a chi ha difficoltà motorie.

Le informazioni, verificate con le amministrazioni comunali, si riferiscono anche ai servizi offerti dalle diverse zone balneari e sono consultabili accedendo alla sezione News del sito www.sinpromi.es

Marián Franquet, sottolinea “il lavoro di supervisione e consulenza svolto da Sinpromi per, in questo caso, facilitare l’accesso e la fruizione delle spiagge e delle zone costiere dell’isola

In tal senso, l’area Accessibilità Sinpromi ha raccolto informazioni sulle condizioni delle spiagge e dei loro servizi, tra cui i parcheggi riservati alle persone a mobilità ridotta; rampe, passerelle e aree di sosta; docce, servizi igienici e spogliatoi; sedie e stampelle anfibie, oltre a servizi di supporto per bagni in mare.

Questo documento informativo raccoglie lo stato di accessibilità di 26 spiagge e zone costiere abilitate alla balneazione, appartenenti a 15 comuni dell’isola, tra cui Adeje, Arico, Arona, Candelaria, Garachico, Granadilla, Guía de Isora, Güimar, Icod de los Vinos, Puerto de la Cruz, La Laguna, Santiago del Teide, Santa Cruz, Los Realejos, El Rosario e Tacoronte. Inoltre, ha informazioni sui giorni della settimana e gli orari, in cui viene fornito il servizio di assistenza al bagno, nonché i loro recapiti telefonici.

L’Area Accessibilità Sinpromi lavora per fornire all’intera popolazione e alle persone che ci visitano un ambiente e servizi che rendano Tenerife un’isola accessibile ai residenti e al turismo.