Il gruppo CC-PNC al Cabildo de Tenerife chiede la celebrazione della commissione per il monitoraggio dei lavori dell’Autodromo, il cui primo incontro avrebbe dovuto tenersi oggi (venerdì 1).

La consigliera nazionalista, Verónica Meseguer , sottolinea che “ nella mozione approvata il 27 maggio scorso, si era convenuto di creare la commissione di monitoraggio dei lavori, la cui prima riunione avrebbe dovuto tenersi il 1 luglio. con incontri successivi ogni due mesi per valutare i progressi e mantenere l’impegno e la trasparenza per lo sviluppo delle infrastrutture.

Il PSOE  y Ciudadanos hanno disatteso la scadenza e quindi si chiede a gran voce  che venga convocata il prima possibile per conoscere lo stato attuale del progetto Motor Circuit.

Meseguer ricorda che l’accordo adottato dal Cabildo prevede che tutti i gruppi politici debbano essere rappresentati nella commissione, nonché un rappresentante della Federazione automobilistica interisola di Santa Cruz de Tenerife (FIASCT) , la Federazione automobilistica delle Canarie , la Federazione Motociclistica Interinsulare, la Federazione Motociclistica delle Canarie e il Royal Automobile Club di Tenerife (RACT) .

La commissione avrà anche la presenza di funzionari dell’area Cabildo preposti alla realizzazione dell’Autodromo.

Verónica Meseguer mostra il pieno sostegno del CC-PNC al circuito automobilistico e avverte che “non permetteremo che l’accordo venga violato.

Il Motor Circuit è un progetto strategico per Tenerife e continueremo a lavorare e lottare per renderlo realtà”.