E’ successo giovedì scorso a Palma di Majorca su un volo proveniente dall’Inghilterra.

Un uomo di 29 anni, in stato di ebbrezza, ha cercato di procurarsi delle bevande violando le regole dell’equipaggio, tentando di aprire lo scomparto che le conteneva e addirittura strappando di mano una bevanda ad un altro passeggero. Lo comunica l’Armed Institute oggi, domenica 20 settembre, con un comunicato stampa.

Per questo e’ stato richiesto dall’equipaggio l’intervento degli agenti della Guardia CIvile Son Sant Joan, che all’atterraggio, mentre stavano raccogliendo i dati del giovanotto proveniente da Birmingham, si sono trovati coinvolti in una seconda rissa all’interno dell’aereo. Mentre nella cabina di pilotaggio stavano redigendo il verbale, hanno sentito del rumore che ha richiamato la loro attenzione. Usciti dalla cabina si sono imbattuti nel giovane che stava aggredendo un altro passeggero, suo connazionale, prendendogli a morsi l’orecchio destro.

Cosi’ si e’ proceduto immediatamente all’immobilizzazione dell’inglese che ha procurato lievi ferite anche agli agenti, medicati poi all’Aeroporto di Palma di Majorca. Il ferito all’orecchio e’ stato invece ricoverato in una clinica di Palma per i primi soccorsi.

La Guardia Civile e’ responsabile dell’ordine pubblico anche in tutte le strutture degli aeroporti. A lei dobbiamo la nostra sicurezza quando ci troviamo a convivere con altre persone, sia su un volo che all’interno degli aeroporti. In casi come questi la Guardia Civile e’ tenuta a procedere all’arresto del passeggero.