Grati alla velocita’ con cui sono stati applicati i soccorsi, possiamo comunicare la salvezza di un uomo che dopo aver fatto il bagno su una spiaggia di Tenerife e’ stato colpito da infarto. La vittima, 70 anni, si trovava a Fañabé, Adeje (Tenerife), secondo quanto riferito dal Centro di Coordinamento Emergenza e Sicurezza ( Cecoes ) del 112 delle Isole Canarie.

E’ successo nel pomeriggio di ieri, domenica, sulla predetta spiaggia dove prontamente i bagnini hanno prestato soccorso all’uomo quando era in arresto cardiorespiratorio , con manovre di rianimazione, che il personale del Pronto Soccorso Canarie ( SUC ), al suo arrivo, ha continuato ad applicare.

In questo modo,  dopo aver praticato le manovre di recupero di base e avanzate, sono riusciti a invertire l’arresto della persona colpita, e dopo averla stabilizzata, e’ stata trasferita a Hospiten Sur.

 Avvertiti del fatto, sul luogo dell’incidente sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale che hanno preso in carico il prcedimento.